Navigare Facile

Ginevra e il Mondo

Le Organizzazioni Internazionali

Come abbiamo già accennato Ginevra ospita le sedi di molti Organismi Internazionali; questa scelta è sicuramente da rintracciare sia nella linea di neutralità sempre perseguita dalla Svizzera che nelle scelte operate dalla città di Ginevra. Fu qui infatti, nella "Roma Protestante o Città di Calvino", come più volte è stata appellata Ginevra che  trovarono accoglienza e rifugio i protestanti in fuga colpevoli di aver seguito la Riforma; Guglielmo Farel, Theodore de Beze, Giovanni Calvino, loro come tante personalità e persone in questa città trovarono asilo nel corso della storia. 

Attualmente a Ginevra sono presenti le sedi di oltre 200 Organizzazioni Internazionali fra le quali citiamo quelle dell'ONU, (Organizzazione delle Nazioni Unite), dell'UNHCR (l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati), dell'UNHCHR (il Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite) e dell'OHCHR (l'alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani), dell'IOM (l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), dell'UIP (l'Unione Interparlamentare), dell'UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia), del CICR (Comitato Internazionale della Croce Rossa), del FISCR (la Federazione Internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa), dell'OMS (l'Organizzazione Mondiale della Sanità), del WEF (il Forum Economico Mondiale), del CERN (l'Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare), dell'ISO (l'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione), del WTO, World Trade Organization (l'Organizzazione Mondiale del Commercio), dell'OIT (l'Organizzazione Internazionale del Lavoro), della WIPO (l'Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) e di molte altre organizzazioni ancora.

La storia riconosce Ginevra come culla e luogo simbolo dei diritti umani. Nel 1864 la firma della "Prima Convenzione di Ginevra" gettò le basi del Diritto Umanitario Internazionale. Nel 1919 durante la conferenza di Parigi, Ginevra venne scelta come sede della "Società delle Nazioni" e da allora è divenuto il luogo per antonomasia dove i potenti del mondo cercano una composizione pacifica alle grandi controversie internazionali. Al termine della Seconda Guerra Mondiale la città è divenuta sede Europea dell'"Organizzazione delle Nazioni Unite" (ONU).

Dove